Sapone di casa



Sapone di casa

Questa ricetta, pur non avendo alcuna attinenza con la cucina, è stata inserita per la sua importanza tra i prodotti tipici: per il suo utilizzo quotidiano e per i prodotti impiegati, di facile reperibilità anche al tempo dei nostri nonni, come l’olio vecchio, ormai non più adatto per usi di cucina, oppure la «sugna» del maiale (grasso di maiale sciolto), o altri aromi ancora.

— Ingredienti: Olio d’oliva vecchio lt. 10 (oppure 5 di olio e 5 di sugna di maiale), potassio Kg. 3, acqua lt. 10, sale gr. 500 (a piacere foglie di alloro, salvia o rosmarino).
— Preparazione: Approntare sul fuoco una caldaia abbastanza grande per contenere tutti gli ingredienti; versare dentro l’acqua, l’olio, il potassio, il sale e gli eventuali aromi. Far bollire a fuoco moderato per circa 3 ore, mescolando continuamente con un bastone di legno; se il composto in durisce durante la cottura aggiungere dell’acqua. Il sapone è pronto quando il composto si attacca al bastone ed è di colore chiaro. Preparare delle casse foderate di sacchi di iuta, versare dentro il composto e lasciarlo raffreddare. Dopo 2-3 giorni tagliarlo a pezzi nelle dimensioni che si desiderano, sistemandoli su assi di legno per favorirne l’asciugatura. Maggiore è la stagionatura del sapone, maggiore sarà la sua efficacia.
ecoo

Реклама

Добавить комментарий

Заполните поля или щелкните по значку, чтобы оставить свой комментарий:

Логотип WordPress.com

Для комментария используется ваша учётная запись WordPress.com. Выход / Изменить )

Фотография Twitter

Для комментария используется ваша учётная запись Twitter. Выход / Изменить )

Фотография Facebook

Для комментария используется ваша учётная запись Facebook. Выход / Изменить )

Google+ photo

Для комментария используется ваша учётная запись Google+. Выход / Изменить )

Connecting to %s