Crespelle alla crema pasticciera


Crespelle alla crema pasticciera

Ecco un dessert delicato che può completare un pranzo a meraviglia. Il segreto delle crespelle è la loro sottigliezza. Ci vuole molta esperienza e attenzione. Questa ricetta non ha zucchero e può perciò servire anche per la cucina salata.

Ingredienti:

(per sei persone)

3 uova
125 ml di latte
25 g di farina
un cucchiaio d’olio d’oliva
un pizzico di sale
burro per friggere
crema pasticciera
un poco di zucchero
150 ml di Cointreau

Ricetta:

* Battere in una terrina le uova con la farina il pizzico di sale e il cucchiaio d’olio, facendo attenzione a non formare grumi.
* Aggiungere il latte e passare in un colino.
* Travasare la pastella in una brocca,
* Scaldare un po’ di burro su una padella di 15 cm circa posta sulla fiamma moderata.
* Quando la padella sarà calda versare abbastanza pastella da coprire in modo uniforme il fondo della padella.
* Quando la crespella si è dorata su un lato voltarla con cura aiutandosi con una paletta sottile e farla leggermente colorire sull’altro lato.
* Adagiarla su una salvietta da cucina. Continuare a fare le crespelle fino a esaurire tutta la pastella, aggiungendo di tanto in tanto un po’ di burro se le crespelle cominciassero ad attaccarsi.
* Si possono fare le crespelle con qualche giorno di anticipo perché si conservano bene in frigorifero o nel congelatore.
* In questo caso mettere le crespelle una sopra l’altra e avvolgerle bene in un foglio di plastica trasparente.
* Per riempire le crespelle; il lato della crespella cotto per primo di un bel color oro sarà quello da mettere in mostra, quindi riempire sempre le crespelle sul lato meno cotto.
* Spargere un cucchiaio di crema su metà crespella e coprire con l’altra metà in modo da formare un triangolo.
* Adagiare le crespelle su un piatto da forno e metterle in frigorifero fino al momento di servire.
* Scaldare il forno a 250 gradi.
* Poco prima di servirle cospargere le crespelle con un po’ di zucchero e metterle in forno giusto il tempo di scaldarle e far sciogliere lo zucchero.
* Ci vorranno dai 5 ai 10 minuti.
* Portare in tavola il piatto da forno, versare sopra il Cointreau e fiammeggiare con attenzione.
* Inclinare e girare il piatto fin quando la fiamma non si sarà spenta.
* Servire le crespelle con il loro sughetto e, se si vuole fare come all’Harry’s Bar, accompagnarle con un cucchiaio di gelato alla vaniglia.

Реклама

Добавить комментарий

Заполните поля или щелкните по значку, чтобы оставить свой комментарий:

Логотип WordPress.com

Для комментария используется ваша учётная запись WordPress.com. Выход / Изменить )

Фотография Twitter

Для комментария используется ваша учётная запись Twitter. Выход / Изменить )

Фотография Facebook

Для комментария используется ваша учётная запись Facebook. Выход / Изменить )

Google+ photo

Для комментария используется ваша учётная запись Google+. Выход / Изменить )

Connecting to %s